Menu
A+ A A-

Pocci il cannibale si mangia Brunetta ed alza la coppa

La corazzata biancoviola non lascia briciole; a farne le spese i Fannulloni che ne escono con le ossa disintegrate e vengono asfaltati sul campo con un secco 0-4 che non lascia spazio a dubbi e recriminazioni. Seconda finale in questa stagione per Pocci, secondo trofeo. Questa squadra non fallisce un obbiettivo e il suo fantallenatore non sbaglia una mossa, dal mercato d'agosto ad ogni singola distinta da presentare ogni sabato. I due scudetti ed un secondo posto in tre campionati e una semifinale e due coppe in tre stagioni ne sono la prova. Non bastasse possiamo anche aggiungere il trofeo Moretti vinto in occasione dell'unica partecipazione, segnale che questa società non lascia nulla per strada.
Torna in alto