Menu
A+ A A-

Foia: ZAmPATA sullo scudetto

  • Pubblicato in 18-19
Finalmente anche la Foiadsmaren, dopo una Coppa ed una SuperCoppa, mette in bacheca il primo scudetto dell'era web, Fantamaria 2.0, sfuggito per un soffio soltanto dodici mesi prima con la rimonta fallita su Brunetta. Obiettivo centrato con una strategia mirata e il direttore sportivo coccolato dagli effluvi dello spirito. CR7 innanzitutto, un buon portiere, difesa arcigna e un pò di classe in mezzo al campo. Il vero crack, tuttavia, è la punta che non t'aspetti: il Zapata bergamasco che supera di due lunghezze il fuoriclasse lusitano nelle marcature e fa registrare quota ventitre reti nella classifica cannonieri. Game. set, match. NUlla da fare per gli inseguitori di fronte a tanta potenza di fuoco, un solo rimpianto per Brunetta nel vedere, a primavera, appassire il proprio bomber colpito dal parassita sudamericano Wanda.
Leggi tutto...

Marmotte al palo, mercato!

La coppa delle Marmotte si ferma sul palo e, soprattutto, sul 4,5 di Giaccherini che ferma i rossoblù ad un passo dal 2-1 e consente alla Foiadsmaren di sopravvivere e traguardare i calci di rigore. Dagli 11 metri, inesorabilmente, prevalgono la stanchezza delle Marmotte e le chiappe giallonere... Foiadsmaren in semifinale!

Ultimo mercato di riparazione e volatona finale!!! Soliti due turni,ma vi ricordo che si può acquistare soltanto un giocatore dello stesso ruolo del giocatore svincolato

.

Tutte le operazioni (svincoli ed acquisti) in entrata e uscita durante i mercati di riparazione vengono registrate a 0(zero) crediti.

Si parte! Come al solito dall'ultimo via via salendo con la classifica.

Primo Turno

1 AC Ferro - 7apr dalle 00.00

2 AC Picchia - 7apr dalle 10.00

3 Foiadsmaren - 7apr dalle 12.00

4 TelecomA - 7apr dalle 14.00

5 Giovani Marmotte - 7apr dalle 16.00

6 Fannulloni di Brunetta - 7apr dalle 18.00

7 Reggiano - 7apr dalle 19.00

8 Genio e Pierrots - 7apr dalle 20.00

9 La Banda Fratelli - 7apr dalle 21.00

10 Longobarda - 7apr dalle 22.00

Secondo Turno

1 AC Ferro - 7apr dalle 23.00

2 AC Picchia - 8apr dalle 08.00

3 Foiadsmaren - 8apr dalle 10.00

4 TelecomA - 8apr dalle 12.00

5 Giovani Marmotte - 8apr dalle 14.00

6 Fannulloni di Brunetta - 8apr dalle 16.00

7 Reggiano - 8apr dalle 17.00

8 Genio e Pierrots - 8apr dalle 18.00

9 La Banda Fratelli - 8apr dalle 19.00

10 Longobarda - 8apr dalle 20.00


Venerdì 8 aprile alle ore 21.00 si chiuderà questa sessione e le rose saranno aggiornate.

Leggi tutto...

Fratelli al comando, primo mercato al via!

Come annunciato in corso d'asta iniziale ed illustrato nel regolamento 1516, nelle prime tre sessioni di mercato ogni fantallenatore deve completare uno dei tre ruoli di movimento (difensore, centrocampista o attaccante) aggiungendo un'unità senza alcuna necessità di svincolarne alcuna. Rimane a totale discrezione di ogni fantallenatore se operare questo acquisto nel primo o secondo turno di ognuno dei primi tre mercati. Alla fine del terzo mercato di riparazione tutte le rose devono essere così composte: 3p, 9d, 9c, 6a. Tutte le operazioni (svincoli ed acquisti) in entrata e uscita durante i mercati di riparazione vengono registrate a 0(zero) crediti.

Si parte stasera alle 20.00. Come al solito dall'ultimo via via salendo con la classifica.

Primo Turno

1 AC Picchia- 4nov dalle 20.00

2 AC Ferro - 4nov dalle 21.00

3 Giovani Marmotte - 4nov dalle 22.00

4 Fannulloni di Brunetta - 4nov dalle 23.00

5 TelecomA - 5nov dalle 08.00

6 Foiadsmaren - 5nov dalle 10.00

7 Reggiano - 5nov dalle 12.00

8 Genio e Pierrots- 5nov dalle 14.00

9 Longobarda - 5nov dalle 16.00

10 La Banda Fratelli- 5nov dalle 18.00

Secondo Turno

1 AC Picchia- 5nov dalle 19.00

2 AC Ferro - 5nov dalle 20.00

3 Giovani Marmotte - 5nov dalle 21.00

4 Fannulloni di Brunetta - 5nov dalle 22.00

5 TelecomA - 5nov dalle 23.00

6 Foiadsmaren - 6nov dalle 08.00

7 Reggiano - 6nov dalle 10.00

8 Genio e Pierrots- 6nov dalle 12.00

9 Longobarda - 6nov dalle 14.00

10 La Banda Fratelli- 6nov dalle 16.00


Venerdì 6 novembre alle ore 18.00 si chiuderà questa sessione e le rose saranno aggiornate.

Leggi tutto...

Si riparte dal biplete Reggiano e Pirati già corsari

Dopo una stagione in chiave interamente granata, tutta la pressione non poteva che indirizzarsi sulla finale di Supercoppa per la ricerca, da una parte, del triplete, dall'altra, di una rivincita dopo la Coppa sfuggita per uno sciagurato mezzo punto soltanto tre mesi fa. Questa volta non è stato il campo ad indirizzare il trofeo, ma la lotteria dei rigori che ha visto nei pirati abilissimi cecchini e, nei granata, la disperazione del Pipita che non ne infila uno dall'ultimo digiuno di Benitez.

Archiviato il primo titolo della stagione, tutta l'attenzione è rivolta alla prima di campionato che vede, come solito, grandi classiche sin da subito. La nuova Lupazzata Dipalo che attendeva i campioni granata impreziositi dal Pipita; la sfida tra grandi del passato che fronteggiava i nuovi Pierrots in Medley Milan-Juve alla nuova filiale di Casteldebole; il derby superclassico tra Pirati e Pubblica Sicurezza, la pirotecnica Longobarda al cospetto di un Brunetta in stile Nuova Cepu per Calciatori, per finire con la TelecomA più titolata al mondo contro i freschi honeymooners di Ferro.

Non arrivano grandi sorprese in una giornata che vedeva albeggiare un nuovo campionato colmo di facce e piedi nuovi, tuttavia sorprende la rotondità della vittoria dei ragazzi di Canà su Fannulloni un pò spaesati e i tre punti corsari della Foiadsmaren sul campo Pirata con la più classica delle arti avversarie. Pare la maledizione dello 0.5, ma questa volta Pelone ha di ché consolarsi.

Le vittorie, più o meno nette, di Pierrots e Pocci's non sono così convincenti da scacciare ogni preoccupazione e dovranno avere un seguito per distribuire consapevolezza e sicurezza. I prossimi tre turni in dieci giorni sapranno già indicarci la strada verso maggio?

Leggi tutto...

Disfatta granata. Il Quaglia tiene Foia in vita

Nelle previsioni era un turno chiaramente favorevole a Reggiano, tuttavia l'orgoglio Colchoneros (eccezion fatta per il mister che si addormenta sulla distinta) si impone e i biancorossi giocano la partita della vita segnando il secondo goal delle ultime sei partite e bloccando sul nascere tutte le reazioni granata. Ne consegue una vittoria striminzita per Dipalo, seconda consecutiva, che permette l'aggancio ai campioni della TelecomA, mentre i ragazzi di Reggio limitano i danni soltanto grazie ai Fannulloni che bloccano la capolista sull'uno pari.

Tra gli inseguitori tiene il passo soltanto la Foiadsmaren che, grazie a un Quagliarella ritrovato, accorcia a cinque le lunghezze di ritardo dagli uomini di Oronzo. Nel mezzo regna la confusione, i pirati perdono malamente dopo un paio di belle vittorie, il Genio strapazza le Marmotte orfane del miglior Higuain e Ferro porta via un onesto pareggio a reti bianche a casa Pocci. In attesa della pubblicazione delle liste aggiornate siamo pronti per la nuova sessione di mercato che porterà nuova linfa a macchia di leopardo in tutte le squadre. Rimanete in allerta!

Leggi tutto...

Brunetta si siede a tavola coi grandi, Oronzo prepara la fuga

Dopo anni di delusioni e obiettivi mancati, finalmente, Brunetta pare aver torvato la giusta alchimia. Il reparto avanzato è senza dubbio il più forte del torneo, non si può dire altrettanto per il portiere, ma difesa e centrocampo riescono a colmare le carenze patite tra i pali. Tuttavia, anche una buona dose di chiappe è l'ingrediente segreto per lottare per traguardi importanti e, quest'anno, nel pentolone Fannullone sembra esserne caduto il pizzico giusto. Il ruolo di capolista spetta ancora alla Longobarda che, in quanto a buco di culo, non è seconda a nessuno; l'attacco fino ad ora è ampiamente oltre le aspettative, ma il reparto che di gran lunga funziona meglio è senz'altro il posteriore: anche oggi l'avversario di turno sfiora i 65,5 fallendo il pareggio e lasciando l'intero bottino in tasca a Oronzo. Sono soltanto dodici le reti al passivo per gli uomini in bianco, circa la metà di quelle subite da una Foiadsmaren che rimen attardata e fallisce l'aggancio in occasione del derby in famiglia impattato per 1-1. In coda, una boccata d'ossigeno per Picchia e Ferro che si avvicinano alle terga della metà classifica dove naviga con un canotto gonfiato a bocca una Telecoma sempre più appesantita dalla bacheca trofei. Ultimo turno prenatalizio che avrà luogo sin da giovedì alle 19.00 con gli anticipi per la supercoppa, pertanto occhio alla formazione. Big Match d'altri tempi con Reggiano che ospita Brunetta per non perdere terreno nei confronti di una Longobarda che, invece, prepara la fuga e chiede strada a Pocci.
Leggi tutto...

Pocci vince il triplete alla guida di un triplano!

  • Pubblicato in 13-14
Il sig. Rossi centra il secondo scudetto al terzo tentativo bissando il titolo del 2011 e infilando un magnifico triplete che mai, nella storia di Fantamaria, nessuno era riuscito a realizzare. Nemmeno le squadre storiche né le corazzate che militano in lega da ormai un ventennio avevano persino sfiorato una simile impresa. A memoria non si ricorda nemmeno l'accoppiata coppa-campionato, in ogni caso la stagione della TelecomA ha sfondato tutti i record e, dopo sole tre stagioni, ha già riempito la bacheca con 7 trofei sui 9 disponibili. I dirigenti biancoviola sono stati avvistati ieri sera nel parcheggio del Brico impegnati a caricare nel bagagliaio il nuovo mobilio in grado di contenere i freschi trofei appena vinti sul campo. Facile prevedere che nel prossimo turno Mr. Pocci schiererà le seconde linee per consentire ai titolari di dilettarsi con carta vetrata ed impregnante per lucidare la nuova casa delle coppe societarie. In una sola stagione la TelecomA ha frantumato i recordi di punti, goal fatti, punti GranPrix, vittorie e, ovviamente, trofei vinti. Inoltre ha sbaragliato nel finale la concorrenza dell'unica vera antagonista, la Foiadsmaren, che non ha potuto reggere i ritmi infernali imposti da Pocci ed ha ceduto di schianto allo sprint finale pagando un largo distacco. Comunque innegabile, come ogni anno per qualunque vincitore, che un signor sedere abbia spinto la biancoviola e abbia colmato le falle laddove classe e bonus fossero venuti a mancare. Ad ogni modo complimentoni a Pocci.
Leggi tutto...

Pocci riapre il campionato, Renato... il mercato

Si parte domani alle 12.00. Come al solito dall'ultimo via via salendo con la classifica.

Primo Turno

1Renato Serra - 12MAR dalle 12.00

2Longobarda - 12MAR dalle 15.00

3Banda Fratelli - 12MAR dalle 18.00

4Fannulloni di Brunetta - 12MAR dalle 21.00

5Genio e Pierrots - 12MAR dalle 22.00

6Giovani Marmotte - 12MAR dalle 23.00

7Reggiano - 13MAR dalle 00.00

8AC Picchia - 13MAR dalle 12.00

9TelecomA - 13MAR dalle 15.00

10Foiadsmaren - 13MAR dalle 18.00

Secondo Turno

1Renato Serra - 13MAR dalle 20.00

2Longobarda - 13MAR dalle 21.00

3Banda Fratelli - 13MAR dalle 22.00

4Fannulloni di Brunetta - 13MAR dalle 23.00

5Genio e Pierrots - 14MAR dalle 12.00

6Giovani Marmotte - 14MAR dalle 15.00

7Reggiano - 14MAR dalle 18.00

8AC Picchia - 14MAR dalle 20.00

9TelecomA - 14MAR dalle 21.00

10Foiadsmaren - 14MAR dalle 22.00

Possibilmente termine ultimo alle ore 00.00 del venerdì 14 marzo per aggiornare le rose.
Leggi tutto...

Foia non si ferma più, Pocci sbatte su Dipalo

La Foiadsmaren guadagna un punto sulla seconda, ma è il riferimento che cambia; infatti non c'è più la brigata Pocci alle calcagna della capolista, ma ci sono i Colchoneros che quest'anno non vogliono proprio saperne di arrivare dietro a chicchesia. Dopotutto uscire con i tre punti dalla Telecom Arena non è cosa di tutti giorni, ma in questo caso vale pure il sorpasso in classifica e ciò che più conta, permette ai biancorossi di non perder terreno dalla banda giallonera che, a sua volta, si è disfatta del cognato del derby in famiglia. Domenica arrivano impegni, sulla carta, di poco conto e la volata pare protrarsi fino all'ultima giornata... dipende sempre con chi ha voglia di giocare Kulovic, chiaro! In coda continua la rincorsa della Renato Serra che ormai ha nel mirino Longobarda e Banda Fratelli, sempre più alle prese col fattore rogna.
Leggi tutto...

Foia prova la fuga, tutti gli altri sul mercato

Si parte domani alle 15.00. Come al solito dall'ultimo via via salendo con la classifica.

Primo Turno

1Renato Serra - 5FEB dalle 15.00

2Longobarda - 5FEB dalle 18.00

3Banda Fratelli - 5FEB dalle 20.00

4Genio e Pierrots- 5FEB dalle 21.00

5Fannulloni di Brunetta - 5FEB dalle 22.00

6Reggiano - 5FEB dalle 23.00

7Giovani Marmotte - 6FEB dalle 00.00

8AC Picchia - 6FEB dalle 12.00

9TelecomA - 6FEB dalle 15.00

10Foiadsmaren - 6FEB dalle 18.00

Secondo Turno

1Renato Serra - 6FEB dalle 20.00

2Longobarda - 6FEB dalle 21.00

3Banda Fratelli - 6FEB dalle 22.00

4Genio e Pierrots - 6FEB dalle 23.00

5Fannulloni di Brunetta - 7FEB dalle 00.00

6Reggiano - 7FEB dalle 12.00

7Giovani Marmotte - 7FEB dalle 15.00

8AC Picchia - 7FEB dalle 18.00

9TelecomA - 7FEB dalle 20.00

10Foiadsmaren - 7FEB dalle 21.00

Leggi tutto...
Sottoscrivi questo feed RSS