Menu
A+ A A-

Reggiano non la vede mai, Dipalo culolista

Si scontrano i due peggiori attacchi e (chiamale se vuoi) miglior difese del campionato... "non può che finire 0-0" è il primo pensiero che hanno in molti, ma pochi ricordano il dodicesimo uomo che Mattia in questa stagione ha saputo sfruttare al massimo e su cui ha sempre fatto affidamento nei momenti di difficoltà. Entra così in campo il numero 99, Kulovic, e decide la sfida in favore dei biancorossi che portano a casa il sesto successo in 10 gare con soli 9 goal fatti. Per la verità sono i soli 7 goal subiti a gridare vendetta, gli stessi subiti da Reggiano, sempre più fanalino di coda e sempre più sterile in avanti con un Giovinco campione a metà e un Vucinic mai goleador. Per il momento ci limitiamo a dire.... sfetta Mattia, sfetta... che prima o poi finsce anche il Culatello!

2 commenti

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto