Menu
A+ A A-

Foia scanna il porco, Reggiano ridotto in ciccioli

Si decide tutto, o quasi, nell'anticipo del sabato con Matri ed un super Pogba da una parte e un buon Vucinic e un Giovinco inconsistente dall'altra. Cerci e Paloschi, domenica, non fanno che appesantire il passivo per Reggiano che col gollonzo involontario di Roncaglia non ha comunque speranza di raggiungere quota 72. Il derby finisce 4-1  e segna in modo indelebile la stagione granata con l'ultimissimo posto sia in classifica generale che in gran prix. Dirigenza e tifoseria ormai ripongono tutte le loro speranze nel quarto di finale di coppa per salvare una stagione fallimentare e rigettare le basi per una nuova società con un piano a lungo termina che preveda di ripartire dal proprio settore giovanile e continuare ad investire sui giovani.

Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto