Menu
A+ A A-

Genio ancora avanti, ma l'equilibrio incalza

Archiviato il primo mercato di riparazione, il torneo entra nel vivo e chi fa sul serio non può permettersi di perdere terreno sin da ora e si trova già in testa al gruppo. Dopo l'egemonia di Pocci e del Genio con lo squillo dell'allora matricola Marmotte, l'edizione di quest'anno sembra aver finalmente trovato un suo equilibrio con cinque squadre, forse sei, che potrebbero arrivare a contendersi lo scudetto fino all'ultima giornata. Sulle prime cinque non v'è dubbio, e per la classifica attuale, e per la rosa a disposizione, ma anche per lo stato di forma (delle chiappe, s'intende); tuttavia non ci sentiamo di escludere un Brunetta in chiara difficoltà, ma con un parco giocatori di prim'ordine e un Apache Allegrisferico. Le altre quattro, salvo miracoli, possono già virare i loro obbiettivi sulla coppa ormai alle porte, Marmotte su tutti, non abituate alle lotte dei bassifondi dovranno faticare non poco per riguadagnare posizioni con più ossigeno. Ad ogni modo, tranquilli, l'obbiettivo grigliata è facilmente alla portata di tutti!
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto