Menu
A+ A A-

Fratelli di Ibra, Foia a spasso

Ha voglia di dire... qualcuno.... che se prendi solo uno forte davanti non puoi vincere una cippa. Quest'anno Ibra fa l'Ibra e ha già segnato 13 reti nel solo girone d'andata (una in meno di tutto il campionato scorso) e si candida per quota 25; solo un calendario avverso e una sfiga maxima hanno impedito a Jack di veleggiare nelle prime posizioni anche quest'anno (basta vedere la classifica GranPrix), altrimenti Ibra, come sempre, avrebbe fatto davvero la differenza, senza nulla togliere agli altri buoni elementi della rosa pirata. Foia, reduce dal lieto evento della seconda paternità, ancora una volta lascia Pandev inizialmente in panchina per poi farlo salire a giochi fatti. Di nuovo "Benvenuto Matteo"!
Devi effettuare il login per inviare commenti
Torna in alto